Spagna

Eccoci ad un altro viaggio, siamo ad Agosto del 2010, e, con un paio di amici, appassionati di fotografia, abbiamo organizzato una settimana, alla scoperta di questa magnifica parte delle Isole Baleari.

Atterriamo ad Ibiza, e, tramite un servizio di bus, molto capillare, in poco più di 30 minuti raggiungiamo Sant Antoni de Portmany, che sarà la nostra base di appoggio per tutto il periodo, e da cui ci muoveremo per le nostre escursioni nei dintorni.

Sant Antoni de Portmany

Cala Bassa

Ci spostiamo per visitare le prime spiagge nei dintorni, e raggiungiamo Cala Bassa, una splendida baia a pochi km da Ibiza, le acque di questa spiaggia sono cristalline, ed è possibile osservarne il fondo, fotografate dalla passeggiata di rocce soprastanti, le barche ormeggiate sembrano quasi sospese nel nulla.

Cala Compte

Con la sua sabbia fine e perlacea e le sue acque turchesi, Cala Conta (Cala Comte) offre un paesaggio idilliaco, che la rende una delle spiagge preferite dai turisti e dagli abitanti di Sant Antoni.

La spiaggia di Conta si compone di due calette, Cala Conta e Racó d’en Xic.